Genova: Municipio Centro Ovest, via il presidente Falcidia: subentrerà Colnaghi

di Redazione

Passa la mozione di sinistra e Cinquestelle: per Sampierdarena e San Teodoro si prospetta una nuova giunta giallorossa

Genova: Municipio Centro Ovest, via il presidente Falcidia: subentrerà Colnaghi

Con 14 voti a favore, 5 contrari e tre consiglieri di maggioranza presenti ma non votanti e stata votata la mozione proposta dall'opposizione in municipio Centro Ovest e che sfiducia il presidente Renato Falcidia.

La proposta di sfiducia, presentata da Pd, M5s, Leu, lista civica Insieme, Potere al Popolo/Rifondazione comunista, era arrivata 30 giorni fa. Il il consiglio municipale, retto dal centrodestra (Falcidia è della Lega), dovrà ora eleggere un nuovo presidente, che dovrebbe essere il pentastellato Michele Colnaghi (nella foto), e una nuova giunta. Il Pd è intenzionato a presentare due assessori donne.

Nei giorni scorsi ha fatto discutere la richiesta dei commercianti dei quartieri di San Teodoro e Sampierdarena di poter avere un loro rappresentante come assessore. "Il voto di oggi esprime la volontà di cambiare pagina e modo di amministrare, volto alla trasparenza e alla partecipazione, ben lontano dall'incapacità politica ed amministrativa del centrodestra in municipio, sorretta da una non maggioranza con evidenti scricchiolii interni - si legge in una nota del gruppo del Pd - questa è inoltre l'ultima chiamata per Sampierdarena e San Teodoro per affrontare in maniera decisiva, insieme ai suoi cittadini, la questione del possibile dislocamento dei depositi chimici a Sampierdarena, tema su cui l'ex presidente Falcidia non è mai riuscito ad imporsi di fronte l'amministrazione comunale".