Condividi:


"Ti auguriamo la morte peggiore": lettera minatoria a Giovanni Toti

di Alessandro Bacci

Indagini da parte della Digos. Nei giorni scorsi il lancio di uova sull'auto del governatore da parte di alcuni contestatori no vax

Una lettera con minacce di morte è stata ricevuta dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. La missiva è stata recapitata negli uffici della Regione. "Toti ti auguriamo la morte peggiore a te e ai tuo familiari", è scritto nella lettera. A rende noto l'episodio è stato lo stesso governatore postando su Facebook la foto della lettera. Toti ha accompagnato la foto con la frase "Una minaccia al giorno NON vi leva Toti di torno". E' possibile che la minaccia venga da chi è contrario alla vaccinazione, mentre il presidente la sostiene fortemente come unica via per la lotta al covid.

Due giorni fa, a Spotorno, dove Toti era impegnato in tour politico, alcune uova erano state lanciate da no vax contro la sua auto privata mentre lui non era presente. Sulle minacce ricevute dal governatore è già aperta una inchiesta in procura a Genova. Digos e Polizia postale indagano soprattutto su quelle avvenute sulle chat di Telegram. A Toti era stato scritto "Il prossimo della lista sei tu", "Farti fuori è poco", "Al muro anche lui" e "Tu verrai ammazzato".

In merito alle gravi minacce di morte ricevute da Giovanni Toti "la Uil Liguria esprime solidarietà al presidente della Regione Liguria incoraggiandolo a proseguire nella sua attività istituzionale e politica. È un momento delicato per tutti, ma le minacce e la violenza non risolveranno i gravi problemi della Liguria e del Paese: oggi più che mai abbiamo bisogno di coesione."