Scuola, la maturità inizierà il 16 giugno, ma gli esami saranno orali

di Redazione

L'ammissione all'esame sarà deliberata dal consiglio di classe, la partecipazione alle prove Invalsi si terrà ma non sarà requisito di accesso

Gli esami di maturità inizieranno il prossimo 16 giugno. L'esame prevede un colloquio orale, a partire dalla presentazione di un elaborato che sarà assegnato dai consigli di classe. L'elaborato riguarderà le discipline caratterizzanti l'indirizzo di studi, che potranno essere integrate anche con apporti di altre discipline, esperienze relative ai Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento o competenze individuali presenti nel curriculum dello studente. L'ammissione all'Esame sarà deliberata dal Consiglio di classe. La partecipazione alle prove Invalsi, che comunque si terranno, non sarà requisito di accesso.