Sarzana, fermato con 10 kg di hashish in auto: condannato a un anno e 8 mesi di reclusione

di Alessandro Bacci

Il trafficante scoperto dall'unità cinofila, la droga se rivenduta avrebbe fruttato tra gli 80 mila e i 100 mila euro

Sarzana, fermato con 10 kg di hashish in auto: condannato a un anno e 8 mesi di reclusione

I finanzieri della Compagnia di Sarzana hanno arrestato un cittadino italiano che trasportava, abilmente occultati all’interno della propria auto, oltre 10 kg di hashish. Una pattuglia ha individuato nei pressi di Sarzana un soggetto sospetto alla guida di un’utilitaria, l'auto è stata seguita fino nei pressi del casello autostradale di Carrara, dove poi è stata fermata per un controllo.

Richiesto l’intervento dell’unità cinofila, i militari hanno ispezionato il vano della ruota di scorta dove sono stati ritrovati, racchiusi in una borsa in tela, 97 panetti di hashish, confezionati in due buste in plastica sottovuoto. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro unitamente all’autovettura utilizzata per il trasporto, mentre il conducente è stato arrestato. L'uomo è stato condannato ad un anno ed otto mesi di reclusione ed euro 6.000 di multa.

Si stima che la sostanza stupefacente, rivenduta al dettaglio, avrebbe fruttato tra gli 80.000 e i 100.000 euro.