Condividi:


Sampdoria, Ranieri: "In questo momento sono un allenatore contento"

di Alessandro Bacci

Il tecnico: "Ci aspettano tante partite ma sono fiducioso"

"In questo momento sono un allenatore contento perché quando hai una truppa che si sacrifica e chi non gioca non si abbatte, il mio compito è sicuramente facilitato". Claudio Ranieri si gode la prima vittoria casalinga arrivata nonostante tre infortuni durante la gara con l'Udinese. Un successo in rimonta dopo il vantaggio iniziale degli ospiti.

"Oggi abbiamo fatto una buona partita e il loro gol è arrivato nel nostro momento migliore - ha spiegato Ranieri-. Ma nonostante aver subito un primo gol poi annullato e poi averlo nuovamente subito non ci siamo mai disuniti e il pareggio conquistato a fine primo tempo è stato importantissimo. Nella ripresa li abbiamo chiusi nella loro metà campo ed è arrivato il gol vittoria".

Gol segnato dal dischetto da Ramirez che nella prima frazione da esterno nel 4-4-2 aveva però faticato.  "Sono contento di come ha giocato Gaston - ha aggiunto Ranieri-. Nella ripresa ho schierato la squadra con il rombo e lui ha giocato più centrale con il compito di non far giocare Jajalo e questo ci ha permesso di chiuderli nella loro metà campo. Gaston ha fatto una grandissima partita come tutta la squadra che non ha mai perso la bussola contro una formazione ostica come l'Udinese".