Condividi:


Salvatore a Fuori Rotta: "Alisa è stata un vero tonfo"

di Redazione

Nel programma de IlBuonsenso, no al privato convenzionato nella sanità ligure e impegno a sviluppare la connessione internet e il trasporto pubblico

Ospite della puntata di venerdì 28 agosto di Fuori Rotta, la candidata presidente de IlBuonsenso Alice Salvatore parla dei programmi del suo movimento sui grandi temi della campagna elettorale, a cominciare dalla sanità, fondamentale delle competenze regionali.

"La sanità deve essere pubblica, il privato convenzionato è una truffa legalizzata", dichiara Salvatore. "Negli utlimi anni, da quando è stato introdotto questo sistema insieme alle esternalizzazioni, i costi sono lievitati. IlBuonsenso vuole ripubblicizzare tutto il servizio e re-internalizzare tutti i servizi". 

Per quanto riguarda la regia di Alisa, Salvatore è netta: "Alisa è stata un vero tonfo. Il suo personale va riassorbito all'interno delle Asl e va ripristinata l'Agenzia ligure di controllo sanitario.  

Sul tema delle infrastrutture, Salvatore parla dell'importanza della connessione internet: "C'è un'infrastruttura di cui nessuno parla, quella immateriale, fondamentale per avere connessione dati efficente su tutto il territorio". Attenzione anche al trasporto pubblico: "Il problema dell'isolamento della Liguria e del traffico nella nostra regione si potrebbe risolvere se avessimo mezzi pubblici frequenti ed efficenti in città e potenziando il trasporto ferroviario".