Condividi:


Regionali Liguria, Sansa: "Stamattina venendo a Genova prenderete la Gronda di Toti?"

di Redazione

Il candidato punzecchia il governatore: "Il ponte realizzato dal governo e dal commissario Bucci"

"Stamattina venendo a Genova prenderete la Gronda di Toti? Qui più che una questione di opere è un problema di senso delle parole: 'io sono l'uomo delle
opere', dice Toti. Chiedo a voi: quali opere vedete realizzate da Toti in questi cinque anni? Nessuna". Lo sostiene il candidato presidente della Regione Liguria per l'alleanza centrosinistra-M5S Ferruccio Sansa stamani via Facebook.

"Il ponte, che è un discorso a parte perché sostituisce il Morandi crollato, è stato realizzato dal Governo e dal commissario Bucci. Toti non c'entra - commenta Sansa -. Toti ha inaugurato i lavori per lo scolmatore, peccato che siano merito della giunta comunale del sindaco Doria. Per il resto Toti non ha fatto niente".

"Con il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli ho insistito a lungo affinché si acceleri il completamento dei lavori di adeguamento e velocizzazione della linea ferroviaria Torino/Milano-Genova. La scadenza che prevede l'attivazione della prima fase dell'opera nel 2024 non è sufficiente". Lo sostiene il candidato presidente della Regione Liguria per l'alleanza centrosinistra-M5S Ferruccio Sansa stamani via fb all'indomani di un incontro con il ministro De Micheli.

"Ho chiesto che si intervenga in ogni sede per accelerare la realizzazione di un'opera decisiva per avvicinare la Liguria e i liguri alle città della pianura e al lavoro. - commenta - Mi sono state date precise rassicurazioni in questo senso. Non mollerò la presa. Mentre in cinque anni di amministrazione Toti abbiamo avuto soltanto un treno Frecciarossa che riduce i tempi di percorrenza di una manciata di minuti".