Condividi:


Genova, in scena il 'fracasso civile' nel centro storico

di Redazione

L'iniziativa degli abitanti per chiedere maggiore attenzione ai problemi del caos notturno e della sicurezza nella zona

Dieci minuti di "fracasso civile" per accendere i riflettori delle istituzioni sul centro storico. È l'iniziativa organizzata dal comitato di via del Campo che ha portato nella serata di ieri alle finestre decine di abitanti della zona, armati di pentole, coperchi, trombette e strumenti improvvisati per fare rumore. Da settimane i residenti del centro storico segnalano il problema del caos notturno, della mancanza di sicurezza e delle zuffe tra spacciatori, senza aver ricevuto risposte concrete. 

Così dal 20 alle 20.10 è andata in scena questa manifestazione pacifica che ha innondato di baccano le vie del centro storico. "Vogliamo essere costruttivi – ha detto Christian Spadarotto, presidente del comitato e uno degli ideatori dell'iniziativa – La militarizzazione non basta, la politica deve investire in queste zone."