Covid a Sanremo, focolaio in una rsa: tutti gli ospiti contagiati, probabile variante inglese

di Redazione

Il sindaco Biancheri: "Fortunatamente solo 2 ospiti su 86 hanno manifestato sintomi, tutti gli altri risultano asintomatici"

Covid a Sanremo, focolaio in una rsa: tutti gli ospiti contagiati, probabile variante inglese
Gli anziani di una casa di riposo nell'imperiese, struttura che fino a 5 giorni fa era 'covid free', sono stati tutti contagiati. Lo si apprende da fonti vicine ai responsabili sanitari. Secondo quanto appreso, non è escluso, anche se al momento non ci sono conferme da esami di laboratorio, che si tratti della 'variante inglese' del virus data la velocità con cui l'infezione si è trasmessa da un operatore asintomatico.
 
"Dal 31 dicembre - ultimo giorno di un anno che purtroppo ricorderemo a lungo - stiamo fronteggiando un nuovo importante focolaio, e insieme ad Asl, Prefettura e Protezione civile stiamo facendo il possibile per gestire una situazione che attualmente vede coinvolti 86 ospiti e 14 operatori sanitari - ha detto il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri - In questo quadro così delicato, fortunatamente solo 2 ospiti su 86 hanno manifestato sintomi, tutti gli altri risultano asintomatici. La situazione è costantemente monitorata, e l'auspicio è che il focolaio si spenga presto e che gli ospiti della struttura possano presto essere vaccinati, cosa che tra l'altro sarebbe avvenuta proprio in questi giorni se non si fosse verificato questo contagio così esteso. Un grande ringraziamento da parte mia a tutti gli operatori sanitari e al personale ospedaliero ASL giunto a supporto, che in queste condizioni difficili stanno facendo un lavoro eccezionale."