Condividi:


Coronavirus: rinviata Inter-Sampdoria e sospese le attività sportive in Lombardia e Veneto

di Maria Grazia Barile

L'annuncio del premier Conte e del Sindaco Sala

A margine del Consiglio dei Ministri straordinario convocato in serata, il premier Giuseppe Conte ha annunciato dalla sede della Protezione Civile che sarà attivato un decreto legge per fronteggiare l'emergenza legata alla diffusione del coronavirus in Lombardia e Veneto, con misure di contenimento nelle aree focolai dell'epidemia. Uno di questi riguarda anche lo sport.  Conte ha riferito che il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha reso nota l'intenzione di sospendere ogni attività sportiva prevista nelle due regioni nella giornata di domani. La decisione porta anche al rinvio della partita di campionato tra Inter e Sampdoria in programma domani sera allo Stadio Meazza di Milano. Rinviate anche Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari.

A dare l'annuncio del rinvio di Inter-Sampdoria, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, attraverso Facebooksala La notizia del rinvio è stata ufficializzata poi dalla Sampdoria con una nota sul proprio sito ufficiale: "A seguito delle decisioni assunte dal Consiglio dei Ministri in merito alle manifestazioni sportive in programma oggi, domenica 23 febbraio 2020, nelle Regioni Lombardia e Veneto, il presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A dispone il rinvio a data da destinarsi delle seguenti gare del campionato di Serie A TIM: Atalanta-Sassuolo, Hellas Verona-Cagliari e Internazionale-Sampdoria".