Condividi:


I nodi del Recovery e la vaccinazione anti Covid in Liguria nella nuova puntata di Fuori Rotta

di Redazione

I 209 miliardi dell'Unione Europea arriveranno, ma come gestirli? E quanto spetterà alla Liguria? Ne parliamo stasera alle 21 su Telenord

Circa 209 miliardi: è questa la somma destinata all'Italia dopo il compromesso raggiunto nel Consiglio europeo del 10 e 11 dicembre. L'annuncio è arrivato dal premier Conte, che ora dovrà gestire un capitolo complicato: come distribuire sul territorio il Recovery Fund? Chi prenderà le decisioni più scottanti, una task force governativa o il parlamento? Sono domande che stanno mandando il fibrillazione il governo, con Italia Viva che minaccia un passo indietro. 

I temi nazionali e i loro effetti sulla Liguria sono al centro della prima parte di Fuori Rotta, in onda questa sera alle 21 su Telenord. ospiti in studio il deputato di Leu Luca Pastorino, la deputata di Italia Viva Raffaella Paita e l'assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti: in collegamento il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, il consigliere regionale dei 5 Stelle Fabio Tosi e il deputato di Fratelli d'Italia Marco Osnato.

Nella seconda parte della trasmissione si parla di vaccini anticovid: come si organizzerà la Regione Liguria nella campagna di vaccinazione che partirà a gennaio, e cosa ne pensano i liguri? Ne discutiamo con il presidente della Commissione sanità del consiglio regionale della Liguria Brunello Brunetto (Lega) e il consigliere regionale del PD Pippo Rossetti