Condividi:


Crisi di governo, Toti ribadisce: "Cambiamo! Non voterà la fiducia a Conte"

di Redazione

Il governatore della Liguria: "Non siamo faziosi né pregiudizialmente ostili"

Il governatore della Liguria, Giovanni Toti, ha ribadito la linea del centrodestra italiano stabilita nei confronti del Conte tris. Attraverso un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, Toti ha confermato che il partito "Cambiamo!" non voterà la fiducia per l'attuale premier: "Sono a Roma con i tre senatori che oggi non voteranno la fiducia a questo Governo, proprio come hanno fatto i nostri deputati ieri alla Camera". 
 
Poi la difesa, verso chi accusa la destra italiana di una certa diffidenza prevenuta: "Non siamo ideologici, non siamo faziosi né pregiudizialmente ostili a nessuno. Ma questo Esecutivo così com'è, con linee politiche che non abbiamo mai condiviso, non ci interessa". 
 
La stoccata finale: "Non credo che il Paese, in un momento così complesso, possa fare affidamento su un Governo che dipende da qualche <<sorpresa>> che potrebbe esserci oggi in Senato. Adesso incontreremo di nuovo i nostri alleati del centrodestra: servono serietà e certezze per l'Italia e gli italiani".