Condividi:


Sampdoria, Ranieri sul futuro: "Speriamo di fare una buona campagna acquisti"

di Alessandro Bacci

Il tecnico: "Ho parlato con Osti e Pecini. Ferrero non vuole più soffrire. A Brescia per finire con una vittoria"

Ultima partita per la Sampdoria che domani affronterà il Brescia nell'anticipo di Serie A. Il tecnico Claudio Ranieri ha rilasciato ai media ufficiali un'intervista e ha analizzato la gara e la stagione appena terminata: "Ha un significato duplice perchè vogliamo concludere bene, non sarà afcile perchè il Brescia sta giocando bene e sta lottando in ogni sfida. Vogliamo finire con i tre punti, rispettando il Brescia. Dopo la salvezza è vero che abbiamo fatto tre sconfitte ma abbiamo lottato su ogni pallone. Io sono soddisfatto di questi ragazzi però dobbiamo finire bene. Ho sempre chiesto ai ragazzi la prestazione, questa squadra mi ha seguito in tutto per tuttio. Anche quando ha perso ci ha sempre provato."

Cosa resta di questa stagione? "Ho conosciuto dei ragazzi stupendi, ho conosciuto la tifoseria doriana che è stupenda. È un campionato stranissimo, falsato, brutto. E lo dico perchè mi sono salvato, se fossi retrocesso sarebbe state prese come delle scuse. Lo sport si fa con i tifosi.

Il tecnico ha lanciato un messaggio per il futuro: "Ho parlato con Osti e Pecini, vediamo cosa si può fare. Il presidente Ferrero ha dichiarato di non voler soffrire più come quest’anno e anch’io mi auguro che sia così. Speriamo di poter fare una buona campagna acquisti".