Condividi:


Sampdoria, Ferrero: "Ho sofferto troppo: l'anno prossimo un campionato diverso"

di Redazione

"Ranieri resta con noi almeno un altro anno ma ci incontreremo per verificare se ci sono le possibilità di prolungare ancora"

"Ranieri già aveva un contratto in caso di salvezza e starà con noi un altro anno". E' quanto detto dal presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, prima dell'Assemblea della Lega Serie A. "Stiamo parlando per verificare se ci sono le possibilità di farne ancora un altro - ha aggiunto poi - Spalmare l'ingaggio? L'espressione spalmare non mi piace... Troveremo le migliori soluzioni per la nostra amata Sampdoria, Ranieri ha dimostrato di voler bene ai colori più belli del mondo".

"Adesso me ne vado qualche giorno con la mia famiglia - ha detto - Dopo, a mente lucida, ci sediamo perché voglio fare un campionato diverso. Ho sofferto troppo, ho messo la panza. C'è chi dimagrisce e chi magna". E sulle offerte dei fondi di investimento sulla media company per i diritti tv della Lega, Ferrero non si è sbilancia. "Siamo venti presidenti, andiamo a vedere cosa c'è dentro l'albero di Natale e decideremo. Ma siamo molto uniti, l'unità vince", ha spiegato, aggiungendo che sulla data di partenza del prossimo campionato "stiamo valutando. L'importante è che ci riportino il pubblico negli stadi perché il patrimonio del calcio sono i tifosi".