Sampdoria, prove anti Milan a Bogliasco: nessun nazionale ancora rientrato alla base

di Maria Grazia Barile

Unica seduta d'allenamento a ritmi sostenuti, solo terapie e programma personalizzato per Ekdal. Torregrossa ancora a parte

Sampdoria, prove anti Milan a Bogliasco: nessun nazionale ancora rientrato alla base

La Sampdoria prosegue la preparazione a Bogliasco in vista di Milano. Nessun nazionale, degli otto impegnati in giro per il mondo, è ancora rientrato. I primi sono attesi per domani, gli ultimi ad aggregarsi dovrebbero essere Bereszynski e Keita Balde, in arrivo venerdì. Difficile possano scendere in campo il giorno dopo con il Milan, soprattutto l'attaccante vista la probabile riconferma della coppia Gabbiadini-Quagliarella. Nell'unica seduta del mattino, Ranieri ha puntato su esercitazioni tecniche per lo sviluppo del possesso-palla, e su partitellle a tema ad alta intensità. Torregrossa ha svolto una seduta personalizzata sul campoEkdal si è diviso invece tra terapie, fisioterapia e programma di recupero agonistico in palestra. L'infortunio dello svedese sembra meno grave del previsto e potrebbe rimettersi a disposizione in tre settimane.