Condividi:


Sampdoria-Benevento, Candreva è già pronto per una maglia da titolare

di Alessandro Bacci

L'idea di schierare subito il centrocampista intriga Claudio Ranieri, Gabbiadini pienamente a disposizione

La Sampdoria si prepara all'esordio al Ferraris contro il Benevento. Dopo la sconfitta subita a Torino contro la Juventus, Claudio Ranieri ha richiesto una reazione forte alla propria squadra. Il tecnico può sorridere per l'arrivo di Candreva, che ieri pomeriggio ha già svolto il primo allenamento a Bogliasco. Poca una sessione per apprendere i meccanismi di squadra, ma Claudio Ranieri sembra tentato di schierare a sorpresa l'ex centrocampista dell'Inter. Contro la Juve i blucerchiati hanno sofferto moltissimo sulla fascia destra, con problemi in sia in difesa che in fase offensiva. L'esperienza e la qualità di Candreva possono fare la differenza.

L'altra buona notizia riguarda Manolo Gabbiadini, pienamente recuperato e arruolabile. L'attaccante a ha smaltito i problemi fisici che lo hanno tormentato nelle settimane precedenti, ma probabilmente con il Benevento si accomoderà inizialmente in panchina. la coppia favorita per guidare l'attacco blucerchiato è quella formata da Quagliarella e Bonazzoli. La difesa dovrebbe essere formata dagli stessi elementi visti a Torino. L'unico dubbio per Ranieri riguarda ail ballottaggio tra Tonelli e Yoshida, con l'italiano che appare in vantaggio. In settimana è stato provato con insistenza anche il 4-3-1-2 ma l'arrivo anticipato di Candreva ha mescolato i piani del tecnico. Di seguito la probabile formazione:

SAMPDORIA (4-4-2): Audero - Bereszynski - Tonelli - Colley - Augello - Candreva - Thorsby - Ekdal - Jankto - Bonazzoli - Quagliarella