Sampdoria a caccia di record con Claudio Ranieri: l'uomo dei derby

di Alessandro Bacci

I blucerchiati possono centrare l'ottavo risultato utile consecutivo nella stracittadina (imbattuti dal 2016) e riaccendere la lotta salvezza

Sampdoria a caccia di record con Claudio Ranieri: l'uomo dei derby

"Mai perso un derby? Non me la tirate…". Così Claudio Ranieri si era espresso al termine della sfida di andata contro il Genoa dove la Sampdoria trionfò con l'1-0 firmato da Manolo Gabbiadini. Una partita rimasta impressa negli occhi dei tifosi blucerchiati, ancora una volta trionfanti di fronte ai cugini. Dal 2016 a oggi la Samp non ha mai perso contro il Genoa, un ruolino di marcia incredibile in un derby. Domani al Ferraris la squadra di Ranieri ha la possibilità di continuare in questo trend e, in caso di vittoria, di riaprire completamente la corsa alla salvezza per i i rossoblu.

C'è poi il dato, come detto, che riguarda l'allenatore blucerchiato. Claudio Ranieri non ha mai perso un derby, né in Spagna (con Atlético Madrid e Valencia), né in Italia (con Inter, Juventus, Roma e Sampdoria). Un record personale, ma anche un sintomo di grande capacità nel preparare questo tipo di gare. Nella stracittadina servirà convinzione e voglia di trovare la ciliegina sulla torta per una stagione terminata nel migliore dei modi. La salvezza ottenuta con così largo anticipo è davvero un capolavoro di Ranieri, che adesso ha la possibilità di regalare una soddisfazione grandissima ai propri tifosi.

La Sampdoria sta bene, probabilmente è una delle squadre più in forma del campionato sia dal punto di vista fisico che morale. Nel reparto avanzato il tecnico ha l'imbarazzo della scelta con Quagliarella, Bonazzoli e Gabbiadini che continuano a segnare a raffica e un Ramirez spesso decisivo. L'errore che non devono commettere i blucerchiati sarà quello di arrivare scarichi alla gara. La Samp può contare sulla salvezza matematica già acquisita e spesso in questa stagione ha sbagliato l'approccio alle partite. Esattamente come successo a Parma dove la squadra è andata sotto di due goal prima di mostrare una reazione rabbiosa e ribaltare l'incontro. Servirà massima concentrazione: Ranieri, Quagliarella e l'intera Sampdoria possono entrare nella storia e proseguire nel record di imbattibilità nel derby di Genova.