Condividi:


Ponte Morandi, Bucci: "Per l'inaugurazione troveremo una soluzione accettata da tutti"

di Redazione

Il sindaco: "I familiari delle vittime hanno ragione a dire quello che pensano"

"I familiari hanno ragione a dire quello che pensano, così come ogni altra parte ha ragione ad avere un proprio pensiero su come dovrebbe essere l'inaugurazione del nuovo ponte, ma io sono fiducioso che si arriverà a una soluzione che andrà bene a tutti". Così il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione Marco Bucci commenta le parole della presidente del Comitato dei parenti delle vittime del ponte Morandi sull'evento per il completamento dell'infrastruttura. Oggi il comitato ha interloquito con WeBuild (Salini Impregilo) e presto sarà sentito anche dai vertici Rai, ovvero dai soggetti che stanno organizzando la serata.

Bucci è convinto che sia ancora possibile trovare "dei modi per ricordare le vittime e per celebrare la fine dei lavori senza urtare la sensibilità di nessuno, ci stiamo lavorando". I familiari hanno dichiarato che se si tratterà di un concerto, di una serata con tanto di presentatori e spettacoli dal vivo, loro non parteciperanno e hanno chiesto che, a quelle condizioni, non siano neppure nominati i loro parenti morti.