Condividi:


Ponte Genova San Giorgio, l'auto di Mattarella sarà la prima ad attraversarlo

di Redazione

I primi dettagli dell'inaugurazione, le Frecce Tricolori renderanno omaggio al nuovo viadotto. Creuza de Ma risuonerà anche in città

Fra cinque giorni il nuovo ponte Genova San Giorgio sarà realtà Il viadotto sarà inaugurato il 3 agosto alle 18.30, il programma vero e proprio non è ancora stato svelato, ma emerge qualche indiscrezione interessante. Sono circa cinquecento, come riferito dal Secolo XIX, le persone invitate alla cerimonia. Tra di loro il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, prima delle celebrazioni, avrà un incontro in Prefettura con i familiari delle vittime di ponte Morandi. Poi sarà proprio l'auto di Mattarella ad attraversare per prima il nuovo viadotto genovese. Una marcia simbolica. 

La cerimonia, assicurano gli organizzatori, sarà sobria come richiesto dai parenti delle vittime. Dopo i discorsi istituzionali è previsto l'inno di Mameli. Infine sul ponte e in alcuni punti della città suonerà Creuza de Ma, il capolavoro di Fabrizio De Andrè interpretato da 18 big della musica italiana. Infine sono previste le Frecce Tricolori che passeranno sul cielo della Valpolcevera. E non è da escludere che la squadra delle Frecce diegni una croce di San Giorgio proprio sopra il ponte, un omaggio a Genova e al Santo guerriero che ha donato il nome al nuovo viadotto. Il programma completo sarà reso noto nei prossimi giorni.