Pegli, senza mascherina davanti alla scuola: 13 bulletti multati

di Redazione

Hanno tra i 15 e i 17 anni. Strafottenti con i poliziotti, sghignazzando e passandosi le sigarette imitavano i gesti delle gang

Pegli, senza mascherina davanti alla scuola: 13 bulletti multati

La polizia di genova, ieri pomeriggio, hanno sanzionato 13 minori, di età compresa tra i 15 e i 17 anni, per la violazione delle recenti norme anticontagio da covid19. L’intervento della volante nei pressi del complesso scolastico di viale Modugno è stato predisposto a seguito di alcuni episodi di furti e danneggiamenti all’interno dei locali della scuola nei giorni scorsi.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno subito notato un assembramento di giovani, nessuno dei quali indossava la mascherina. Invitati a distanziarsi e ad indossare i dispostivi di protezione, hanno tutti mostrato un atteggiamento irrispettoso, sghignazzando in segno di sfida e scambiandosi tra loro alcune sigarette.

Terminata l’identificazione i 13 bulletti hanno appreso che sarebbero stati tutti sanzionati, ma anche in questa occasione hanno manifestato il loro totale disinteresse. Invitati poi a sciogliere l’assembramento, si sono allontanati con evidente strafottenza, non prima di essersi salutati emulando, secondo il racconte dei poliziotti, il saluto delle gang con un “Fre” o con un “Bro”, un tocco di mano, uno di pugno e infine uno di spalla.