Condividi:


Pandev vittima delle Iene, ceduto a una squadra indiana: "Preziosi è impazzito?"

di Redazione

Scherzo all'attaccante rossoblu che svela anche curiosi retroscena sui compagni di squadra

Scherzo cattivissimo a Goran Pandev, da parte delle Iene. Il suo procuratore lo chiama, mentre si trova a cena con alcuni compagni di squadra dal capitano rossoblù Domenico Criscito, per dirgli che lo hanno venduto a una squadra indiana. Lui non vuole ma già parte la protesta ultras. È l'incubo vissuto dall'attaccante, ovviamente tutto per scherzo. Alla notizia della cessione, Pandev ha cominciato a sudare. Il procuratore lo incalza: "Ho Preziosi che mi pressa, avrebbe trovato l'accordo per tarsferirti in una squadra indiana. Dice che l'unica offerta che abbiamo." Pandev replica: "Adesso chiamo Preziosi, dai basta! Mette queste robe in giro, dai".
 
Pandev durante lo scherzo è anche vittima di Davide Biraschi. L'attaccante, sempre con una buona dose di ironia, replica ai 'rutti' del compagno di squadra: "Che non si presenti con te terzino destro, è un segnale che non vuoi vincere le partite. Oggi crossavi e davi la palla a tuo fratello in tribuna."

Pandev svela anche un retroscena su Cassata: " Se fa due gol in campionato gli compro il rolex, vedi quanta fiducia ho nei miei compagni?"

Insomma una candid camera ben riuscita e curiosa. Una cosa, però, si è capita: Pandev vuole restare al Genoa.

Il filmato è presente sul sito delle Iene: https://www.iene.mediaset.it/video/scherzo-pandev-genoa-india_951687.shtml