Condividi:


Genoa, subito la ripresa a Pegli: Marchetti e Zapata da valutare

di Redazione

Infortuni muscolari per i due giocatori, Maran mette già nel mirino la sfida con la Juventus la speranza è quella di recuperare Mattia Perin

Il pareggio di Firenze è già alle spalle per il Genoa. I rossoblu devono ancora smaltire l'amarezza per il pareggio subito in extremis nella sfida del Franchi. Tutta la squadra si è ritrovata in mattinata al Centro Sportivo Gianluca Signorini per la prima sessione di allenamento post match. Iter personalizzato per i calciatori, a seconda dei minuti giocati al Franchi. Il programma ha previsto in gran parte palestra, corsa e partitelle a campo ristretto.

Gli occhi di Rolando Maran sono anche puntati sull'infermeria. Federico Marchetti e Cristian Zapata sono stati costretti al cambio durante la sfida con la Viola. Per entrambi problemi muscolari che saranno valutati meglio nelle prossime ore. Nonostante il covid sia ormai un lontano ricordo, sono tanti i giocatori del Genoa assenti a causa di infortuni. Oltre ai due sopracitati, il tecnico rososblu deve fare a meno di Biraschi, Zappacosta, Criscito, Cassata, Parigini, Melegoni e Perin. La speranza è quella di recuperare proprio quest'ultimo contro la Juventus, altrimenti Paleari è pronto a scaldare i guantoni. La sfida contro i campioni d'Italia è proibitiva ma il Genoa deve provare a portare a casa dei punti.