Condividi:


Novellino: "La Sampdoria ha qualità, il derby fondamentale per il futuro"

di Alessandro Bacci

"Ai miei ragazzi prima della stracittadina dicevo poche parole: "Dobbiamo fare una grande gara per noi, per la Sampdoria e per i tifosi"

Vigilia di derby della Lanterna. Nonostante l'assenza di pubblico al Ferraris, cresce la tensione per i tifosi per la sfida più importante della stagione. Ad analizzare la sfida è Walter Novellino, l'ex tecnico blucerchiato che conosce benissimo l'importanza di questa gara: "È una partita che ognuno prepara come sà. Ci vuole molta serenità. La Sampdoria incontra un Genoa in salute che caratterialmente c'è, è arrivato un allenatore che ha dato certezze. La Sampdoria deve fare attenzione perchè il Genoa è una squadra che sta bene fisicamente. Sono convinto che la Sampdoria abbia qualcosa in più, ha qualità. Speriamo che Gabbiadini riprenda, sono convinto che la Sampdoria possa fare una grande partita ma deve fare i conti con un Genoa in salute."

Quale consiglio darebbe a Claudio Ranieri? "Lui ha vinto più di me, ha vinto campionati importanti. Anche io ho vinto nel mio piccolo, ma sono convinto che non ha bisogno di consigli, sa benissimo che il derby è fondamentale per il futuro della squadra stessa. Sono convinto che se la Sampdoria fa bene nel derby, potrebbe diventare un altro campionato."

Walter Novellino è entrato nella leggenda vincendo tre derby in una stagione: "Qualcosa è rimasto dai... (ride, ndr)

Il tecnico ha poi svelato un aneddoto curioso: "Il primo anno che sono arrivato alla Sampdoria, Flachi mi disse: 'Mister guardi che domenica abbiamo il derby eh'. Io risposi: 'E allora? Stai tranquillo, devi stare calmo e non parlare con nessuno. Ti devi mettere nell'angolino e pensare alla tua partita.' Quando li riunivo a Nervi dicevo solo due parole: 'Dobbiamo fare una grande gara per noi, per la Sampdoria e per i tifosi.' Poi andavo via."