Condividi:


Morta in monopattino a Genova, Bucci: "Serve una regolamentazione nazionale"

di Alessandro Bacci

Il sindaco: "Una notizia molto triste, siamo estremamente preoccupati perchè abbiamo poche possibilità di intervenire sulla situazione"

"Io e gli altri sindaci delle città metropolitane abbiamo chiesto al governo che ci sia al più presto una più efficace regolamentazione per la circolazione dei mezzi come i monopattini elettrici, purtroppo oggi non è compito del sindaco normare il traffico e la viabilità ma servono leggi a livello nazionale". Così il sindaco di Genova Marco Bucci durante il punto stampa Covid ha commentato la tragedia di questa mattina a Marassi, dove una donna di 35 anni è morta mentre guidava il suo monopattino, travolta da un tir.

"E' una notizia molto triste, sono vicino alla famiglia come lo è tutta l'amministrazione - ha detto Bucci - ma siamo estremamente preoccupati perché abbiamo poche possibilità di intervenire sulla situazione". Il sindaco di Genova ha citato anche l'ordinanza del primo cittadino di Firenze Nardella, che aveva tentato di regolamentare l'uso del monopattino, "e che invece è stata bocciata dal Tar".