Festa del santo patrono di Genova, fiorentini e torinesi in visita all’Acquario

di Anna Li Vigni

Anche in queste due città si festeggia il San Giovanni. E con il mare calmo c’è anche chi sceglie la gita in battello

Festa del santo patrono di Genova, fiorentini e torinesi in visita all’Acquario

Il Porto Antico resta una delle attrazioni più affascinanti di Genova con quelle che sono le mete cardine dell'offerta per i turisti italiani e stranieri: l'Acquario, il Bigo, il Museo del Fantacinema, Museo del Mare...

La bella e calda giornata estiva e di festa, ha favorito l'arrivo di turisti provenienti da quelle città con le quali abbiamo in comune il santo patrono: Firenze e Torino. 

Alcuni di loro lo hanno scoperto notando i negozi chiusi e la poca gente in circolazione.

La maggioranza dei genovesi, infatti, si è riversata sulle spiagge del litorale della città, senza fare grandi spostamenti, tenendo conto che l'ottantaduesimo giro dell'Appennino, ha reso impraticabile il traffico in città per l'arrivo dei ciclisti della gara. 

Il più visitato da famiglie con bambini resta l'Acquario ma tutta l'area della zona è piacevolmente frequentata e apprezzate da chi viene in visita a Genova che, step by step, è sempre di più la "città per turisti".