Marassi, detenuto dà fuoco alle lenzuola: tre agenti in ospedale

di Redazione

Il carcerato è stato salvato ma i poliziotti sono stati intossicati dal fumo, uno si trova in osservazione al Policlinico San Martino

Marassi, detenuto dà fuoco alle lenzuola: tre agenti in ospedale

Un detenuto di origini tunisine ha dato fuoco alle lenzuola e al materasso del letto della cella del carcere di Marassi. Il personale della Penitenziaria ha salvato l'uomo dalle fiamme e spento l'incendio ma durante le operazioni di spegnimento tre agenti sono rimasti intossicati dal fumo.

Due sono stati curati e dimessi mentre il terzo si trova in osservazione al Policlinico San Martino. Ne dà notizia il segretario regionale della Uil Pa Penitenziari Fabio Pagani.