La Spezia, ruba un cellulare e chiede soldi alla vittima per restituirlo: denunciato

di Alessandro Bacci

Il turista è andato a denunciare l'accaduto alla polizia municipale, il ladro era un 20enne già identificato poco prima del furto

La Spezia, ruba un cellulare e chiede soldi alla vittima per restituirlo: denunciato

Gli ruba il cellulare mentre lo accompagna dalla Municipale per pagare una multa poi lo chiama e tenta di estorcergli denaro per restituirgli il telefono. L'uomo, un ragazzo maghrebino di 20 anni residente alla Spezia, è stato rintracciato e denunciato per furto e tentata estorsione. E' successo alla Spezia.

Un uomo, un turista residente in altra Provincia, si è presentato in questura denunciando il furto del proprio cellulare e affermando che il ladro gli stava chiedendo del denaro in cambio della restituzione del telefono.

Il ragazzo, che era stato identificato poco prima nel centro della Spezia, ha consegnato spontaneamente al personale di polizia il telefono cellulare affermando che doveva consegnarlo al proprietario. Accompagnato presso gli uffici delle Volanti, una volta accertato che si trattava effettivamente della stessa persona e del telefonino rubato, il ragazzo è stato denunciato.