Indagine Ponte Morandi. Interdizione per 11 di Spea per i report dei viadotti taroccati

di Redazione

Accolta richiesta della procura per tecnici e dirigenti titolari della manutenzione di Autostrade

Indagine Ponte Morandi.  Interdizione per 11 di Spea per i report dei viadotti taroccati

Il tribunale del Riesame ha accolto la richiesta della procura di Genova che aveva chiesto l' interdizione di 11 tra ex dirigenti e tecnici di Spea, la società che si occupava di manutenzione e monitoraggio per Autostrade.

Il pubblico ministero Walter Cotugno, che coordina l'inchiesta bis sui falsi report, aveva chiesto due volte arresti e interdizioni ma il gip aveva respinto.

Due settimane fa il magistrato aveva fatto appello al riesame modificando le richieste e chiedendo l'interdizione per tutti.