Condividi:


Imperia, il sindaco Scajola è il nuovo vicepresidente di Anci

di Redazione

La decisone annunciata dal presidente Decaro, sindaco di Bari. "Accolgo con piacere questo ruolo", dichiara Scajola

ll sindaco di Imperia Claudio Scajola è stato nominato vice presidente nazionale di Anci, l'associazione che riunisce tutti i comuni italiani. La decisone è stata presa dal presidente di Anci, il sindaco di Bari Antonio Decaro, oggi impegnato in un botta e risposta con il governo per la possibilità attribuita ai primi cittadini dal nuovo Dpcm di chiudere vie e piazze  a rischio assembramento.  

"Sono certo - scrive il presidente Decaro nella lettera di nomina - che il tuo prezioso e fattivo contributo in questo ruolo sarà fondamentale per la vita associativa e per sostenere e tutelare sempre con maggiore determinazione gli interessi dei Comuni e delle Città in un'ottica di affermazione dell'interesse generale del Paese e dei cittadini".

Note di soddisfazione da parte del sindaco Scajola: "Ho accolto con piacere e senso di responsabilità questo ruolo. Negli ultimi due anni ho collaborato con Anci e ho avuto modo apprezzare il grande lavoro che l'associazione svolge per il Paese. Ancor di più in questa fase emergenziale, noi sindaci siamo l'Istituzione più vicina ai cittadini. A noi si rivolgono quotidianamente per la risoluzione dei piccoli e grandi problemi, anche quando le questioni non sarebbero, a rigor di norma, di nostra competenza".