Il Lecce vince con la Lazio e inguaia il Genoa: rossoblu in zona retrocessione

di Alessandro Bacci

I pugliesi a sorpresa vincono contro i biancocelesti e si portano a +1 sul Grifone e a quattro distanze dalla Sampdoria

Il Lecce vince con la Lazio e inguaia il Genoa: rossoblu in zona retrocessione

Lecce-Lazio 2-1, il risultato è clamoroso e modifica gli equilibri di classifica. I biancocelesti si allontanano ancora dalla vetta, un passo falso che sembra affossare definitivamente le speranze di agguantare la Juventus. A sorpresa, però, il Lecce esce dalla zona retrocessione superando il Genoa. Il Grifone adesso si trova al terzultimo posto in classifica ma con una partita ancora da giocare. Domani la squadra di Davide Nicola affronterà il Napoli al Ferraris.

Quello dei salentini è un balzo in avanti che mette pressione anche alle altre squadre in lotta per non retrocedere. I giallorossi si trovano a sole quattro distanze dalla Sampdoria e a tre punti dal Torino. Un segnale che la lotta per restare in Serie A sarà durissima fino alla fine. Genoa e Sampdoria domani hanno la possibilità di rispondere, ma si trovano di fronte a due avversari estremamente complicati: i rossoblu affronteranno il Napoli e i blucerchiati l'Atalanta dei miracoli di Giampiero Gasperini.

Un risultato di certo inaspettato arrivato allo stadio Via del Mare ma che deve spronare le due squadre genovesi a fare punti. Il Grifone assapora nuovamente la paura di trovarsi nella zona calda. Questo dovrà essere uno stimolo domani al Ferraris. Come ha dimostrato il Lecce, in questo finale di stagione è possibile fare punti contro qualsiasi avversario.