Genova, Simone D'Angelo eletto capogruppo Pd in consiglio comunale

di Giorgia Fabiocchi

Il segretario provinciale è stato scelto "nel segno del rinnovamento avviato nel partito", si legge nella nota

Genova, Simone D'Angelo eletto capogruppo Pd in consiglio comunale
Riunione serale per i consiglieri comunali del Partito democratico, Articolo Uno e Psi che, nella giornata di ieri, venerdì 1° luglio ndr, hanno eletto il segretario provinciale Simone D'Angelo, capogruppo dei dem in consiglio comunale a Genova. 
 
"Una decisione cui si è giunti dopo una lunga riflessione che ha visto confrontarsi i prossimi consiglieri comunali sul modello di opposizione che il Partito Democratico vorrà proporre alla città: costruttiva e radicale, puntuale in sala rossa e radicata nel territorio e nel dibattito pubblico", si legge nella nota diramata. 
 
Il Pd vuole quindi portare avanti una scelta nel segno del rinnovamento avviato nel partito, da praticare con forza anche nelle sedi istituzionali, con un rinnovato spirito che, alla luce della sconfitta elettorale, deve richiamare alla responsabilità di un’opposizione che sappia mettere al centro le sfide del presente e del futuro, a partire dall’utilizzo dei fondi del Pnrr.
 
“Accetto questo nuovo impegno consapevole della responsabilità del ruolo e della necessità di portare avanti sin da subito un’opposizione che, senza indugi, punti innanzitutto al bene di Genova e dei genovesi – dichiara il nuovo capogruppo, Simone D'Angelo -. Attraversiamo una fase di transizione, dove sarà importante rimodulare la nostra presenza sui territori e nelle istituzioni in modo da dare forza a un'opposizione che sia determinata e rappresentativa, grazie all’indispensabile contributo di tutti i consiglieri e al confronto continuo con i cittadini”.