Genova, schianto in scooter, fugge e in ospedale mente: "Sono caduto dalle scale"

di Redazione

Incidente con giallo nella notte a Quezzi: forse il conducente è fuggito per evitare l'alcol test

Genova, schianto in scooter, fugge e in ospedale mente: "Sono caduto dalle scale"

Un incidente in scooter a Quezzi, in Valbisagno, una banale caduta forse a causa della pioggia, i due ragazzi sulla moto si procurano piccole ferite, arrivano delle segnalazioni al 118 e alla polizia locale, ma quando gli agenti arrivano sul posto non trovano nessuno. 

È successo la scorsa notte in via Pinetti. Dopo la segnalazione dell'incidente gli agenti della squadra notturna hanno avviano accertamenti scoprendo che almeno uno dei due ragazzi poco dopo si è presentato al pronto soccorso dell'ospedale San Martino lamentando contusioni ed escoriazioni e raccontando di essere "caduto dalle scale". 

Gli agenti della polizia locale ipotizzano che il ragazzo, forse in condizioni psicofisiche non ideali per guidare un veicolo, possa essersi allontanato dal luogo dell'incidente per non essere identificato e evitare di essere sottoposto a controlli clinici come accade dopo ogni incidente stradale per accertare se i conducenti si sono messi alla guida bevendo troppi alcolici o facendo uso di sostanze stupefacenti.