Genova, ragazzini assembrati e senza mascherina lanciano sassi ai passanti

di Alessandro Bacci

Una ventina di giovani sono riusciti a fuggire continuando a lanciare pietre, alcune persone avevano richiesto l'intervento della polizia

Pietre e schiaffi ai passanti da parte di una ventina di ragazzini, alcuni minorenni, assembrati ai giardini Caviglia in piazza Verdi a Genova. E' successo ieri pomeriggio. A chiedere l'intervento delle volanti sono stati alcuni passanti che hanno segnalato la presenza dei giovani, tutti vicini e senza mascherine, che importunavano i cittadini. All'arrivo degli agenti i giovani si sono allontanati ma prima hanno lanciato alcuni sassi alle persone presenti.