Condividi:


Genova, presentata la 33ma Fiera di Pontedecimo

di Anna Li Vigni

Musica e gara di pesto al mortaio tra le novità. Un evento in collaborazione con Pro Loco, Comune, Municipio, Camera di Commercio, Civ e Ascom

Pro Loco Valpolcevera , Comune di Genova, Municipio V Valpolcevera, Civ Ponte2000 e Compagnia di San Paolo danno vita alla 33ma Fiera di Pontedecimo che parte con la mostra "Io donna ieri, oggi e domani" e con un fotoconcorso dedicato a cani e gatti, la cui premiazione si terrà domenica 12 alle ore 18.

"Tre giorni di manifestazioni, fiera e musica con un importante contributo del CIV di Pontedecimo che ha organizzato una particolare decorazione delle vie con delle girandole colorate", spiega l'assessore comunale Paola Bordilli. . 

L'organizzazione del mercato annonario in piazza Arimondi e via Poli di domenica 12 è a cura dell'assessorato al Commercio del Comune di Genova.

Altri eventi sono la gara di pesto al Mortaio con Assaggia la Liguria in collaborazione con l'Enoteca regionale della Liguria, il Consorzio del Basilico genovese dop e il Consorzio Extravergine Oliva Riviera ligure dop che andranno in scena sabato e domenica. 

"Valorizzare il territorio della Valpolcevera con un ricco programma di eventi realizzati grazie alla collaborazione di Pro Loco, Comune, Municipio, Camera di Commercio, Civ, Ascom. La fiera, oltre a essere un’occasione di incontro per i residenti della delegazione di Pontedecimo, rappresenta anche una occasione di promozione delle produzioni della zona e una attrazione per tutti i genovesi che potranno conoscere tradizioni e prodotti locali, un fatto positivo per l'economia locale", racconta l'assessore al commercio Paola Bordilli.

"Dopo un anno di stop forzato per la pandemia, siamo contenti di essere riusciti a organizzare una fiera con un programma davvero ricco e che auspichiamo possa attirare tanti visitatori da tutta la città e dare un’occasione di intrattenimento alla delegazione", dichiara il presidente della Pro Loco Amato Cosso.

La musica,  i concerti e la gara di pesto al mortaio sono le principali novità di questa edizione.