Sabato la Fiera di Sant’Antonio

di Redazione

Garantita la presenza di 115 operatori del commercio

Sabato la Fiera di Sant’Antonio

Sabato 10 luglio, dalle 17 a mezzanotte, corso Italia, da Lungomare Lombardo fino alla Chiesa di Sant’Antonio a Boccadasse, si animerà con la Fiera di Sant’Antonio.

Saranno 115 gli operatori del commercio ambulante di merci varie e alimentari presenti per l’evento, distribuiti su un’area di circa 6.000 metri quadri.

«Come avevamo promesso, abbiamo iniziato a recuperare le fiere che si sarebbero dovute tenere nei primi sei mesi del 2021 ma che per le limitazioni anti Covid non si sono potute svolgere – spiega l’assessore al Commercio Paola Bordilli – anche per questa fiera, come per quella di San Pietro, abbiamo predisposto un servizio per la sicurezza di tutti i partecipanti. Dopo il successo dello scorso anno, abbiamo replicato la formula serale della fiera di Sant’Antonio e ci attendiamo una grande risposta da parte dei genovesi che potranno trascorrere una serata tra le bancarelle, in corso Italia, a due passi dal borgo di Boccadasse».

La direzione sviluppo del Commercio del Comune di Genova ha predisposto la presenza di personale di vigilanza costante per prevenire sovraffollamenti, eventuali assembramenti e assicurare il regolare svolgimento della fiera in sicurezza.

Sarà presente personale di Polizia Locale per garantire la viabilità e per i controlli di competenza.

È confermato l’obbligo di indossare le mascherine

e rispettare tutte le norme di sicurezza, tra cui l'acquisto di abbigliamento o con guanti monouso o dopo aver utilizzato l'apposito gel messo a disposizione dai commercianti.

Elisa Marini