Genova, non si ferma al semaforo rosso e fugge all'alt dei carabinieri: denunciato

di Redazione

Inseguimento alla Foce ieri sera, l'uomo è stato fermato in piazza Rossetti e ha insultato e minacciato i militari in evidente stato d'ebbrezza.

Genova, non si ferma al semaforo rosso e fugge all'alt dei carabinieri: denunciato

La scorsa serata, in Corso Marconi, un uomo alla guida della propria auto, non si è fermato al semaforo rosso e ha proseguito la sua corsa anche all’alt intimato da un equipaggio del Nucleo Radiomobile dei carabinieri. Da qui è partito l'inseguimento da parte dei militari e l'auto è stata bloccata in piazza Rossetti. Il conducente è stato identificato, è un genovese di 57 anni, gravato da pregiudizi di polizia. L'uomo ha mostrato chiari segni di ubriachezza e proferendo minacce e frasi oltraggiose nei confronti dei Carabinieri si è rifiutato di effettuare l'alcol test.

L'uomo è stato accompagnato in caserma, dove ha continuato ad insultare e minacciare i carabinieri rifiutandosi di indossare mla mascherina. Il 57enne è stato denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, guida in stato di ebbrezza, rifiuto agli accertamenti sanitari per l'alterazione psicofisica da sostanze stupefacenti o psicotrope.