Genova, l’ascensore del villa Scassi di nuovo guasto a 10 giorni dalla riapertura

di Alessandro Bacci

E' in corso l'intervento di riparazione, istituito un servizio bus sostitutivo. L'impianto era rimasto chiuso per oltre due anni

Genova, l’ascensore del villa Scassi di nuovo guasto a 10 giorni dalla riapertura

Dopo dieci giorni di funzionamento, un nuovo stop per l'ascensore che collega via Cantore con l'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. La struttura ha subito un nuovo guasto tecnico che ha causato l'interruzione del servizio. Amt ha istituito un servizio bus sostitutivo, la linea HS. I cittadini hanno esultato solamente dieci giorni fa per la riapertura dell'ascensore dopo oltre due anni, adesso la nuova doccia fredda.

Spesso l'ascensore ha subito lunghi stop per guasti e per le difficoltà nel reperire pezzi di ricambio, trattandosi di un impianto innovativo e quasi futuristico con il suo tracciato diagonale. Ancora una volta i sampierdarenesi dovranno rinunciare al suo utilizzo si spera, questa volta, per un breve tempo. L'intervento di riparazione è in corso, si attendono buone notizie.