Condividi:


Genova Jeans, Arata a Telenord: “L’evento ha sfondato a livello internazionale”

di Antonella Ginocchio

La presidente del Comitato: “All’estero si parla di noi, son arrivati molti brand a visitare la via del Jeans,  c’è stata grande affluenza: commercianti e residenti molto soddisfatti”   

“E’ andata molto bene. Ho riscontri direttamente sul campo: “C’è stata una grande affluenza, negozianti e residenti sono molto soddisfatti, vorrebbero che la manifestazione andasse avanti. Al momento con l'evento ci stoppiamo, per ritornare il prossimo anno,  ma lavoriamo per  far partire la via del Jeans, che animerà il centro storico”. Manuela Arata, presidente del Comitato organizzatore di Genova Jeans  a Telenord non nasconde la sua soddisfazione per l’evento che si chiude oggi, con un bilancio positivo.

“L’evento ha avuto una forte risonanza, ha sfondato a livello internazionale: all’estero si parla di noi”, ha detto Arata, evidenziando, tra l’altro l’arrivo, inaspettato di brand internazionali che hanno voluto visitare le vie del Jeans e le diverse mostre.  E aggiunge. “Siamo certi che il prossimo anno avremo moltissimi brand presenti alla manifestazione. Ma, soprattutto stiamo lavorando  affinché  imprenditori artigiani e commercianti vengano ad insediarsi qui, nelle vie del centro storico, affinché si trasformino nel’hub del  jeans, anche grazie agli incentivi   del Comune, previsti dal progetto “Caruggi" per il recupero del centro storico di Genova”.