Genova, i portuali in piazza con i no green pass: "Non faremo un passo indietro"

di Alessandro Bacci

Come ogni sabato alcune centinaia di persone si sono radunate in piazza De Ferrari: "Le persone della città ci hanno dimostrato il loro affetto"

I no green pass scendono ancora in manifestazione a Genova, come ogni sabato. In piazza De Ferrari si sono uniti alla manifestazione anche i portuali che da ieri hanno bloccato i varchi a Genova. "Io penso che il green pass sia il problema principale - spiega un portuale in piazza - Abbiamo pensato di fare un unione con i coordinamenti dei porti italiani, il lavoro è simile in tutta Italia. Non torneremo indietro di un passo, andiamo avanti. Non ha nessuna differenza se sono vaccinato o non vaccinato, non c'è differenza di diritti. Siamo qui per dire no al green pass, non staremo a guardare, saremo sempre attivi. Chiediamo una grande solidarietà da chi in questo momento se la è un po' dimenticata. Le persone della città ci hanno dimostrato il loro affetto." 

Alcune centinaia di persone si sono radunate in piazza De Ferrari intorno alle 16. Come al solito si sono susseguiti gli interventi dagli scalini di palazzo Ducale, fino al corteo delle 18 per le vie del centro. Non si placa la protesta a Genova contro la certificazione verde, soprattutto dopo l'entrata in vigore dell'obbligo a lavoro.