Genova, autotrasportatore non vaccinato usa green pass di un amico per lavorare: scoperto e denunciato

di Redazione

Si tratta di un autotrasportatore di 45 anni che si è presentato in una ditta di Sestri Ponente per scaricare la merce, al cancello ha mostrato i documenti

Genova, autotrasportatore non vaccinato usa green pass di un amico per lavorare: scoperto e denunciato

Tra no vax e sì green pass: così un uomo senza vaccino ha utilizzato la certificazione verde di un amico per poter lavorare. Si tratta di un autotrasportatore di 45 anni, scoperto e denunciato dalla polizia per sostituzione di persona. L'episodio è avvenuto a Genova, dove l'uomo si è presentato in una ditta di Sestri Ponente per poter scaricare la merce, ma una volta arrivato davanti al cancello, il lavoratore è stato fermato per il controllo del green pass. 

Il vigilante in prima battuta gli ha controllato la certificazione verde, ma subito dopo ha richiesto anche i documenti d'identità. Una volta scoperto che i documenti non coincidevano, ha chiamato le forze dell'ordine. L'autotrasportatore, di fronte ai poliziotti, ha ammesso di aver preso "in prestito" il green pass di un amico perché lui non era vaccinato, e non sapeva come accedere allo scarico merci.  

Nel frattempo ieri (mercoledì 12 gennaio ndr), la Polizia locale di Genova ha emesso 31 sanzioni nell'ambito dei controllo quotidiani anti-covid.