Crisi di governo, ecco il documento della Lega: "Serve un profondo rinnovamento"

di Giorgia Fabiocchi

Il Carroccio chiede un profondo rinnovamento sia per le scelte politiche sia nella composizione

Crisi di governo, ecco il documento della Lega: "Serve un profondo rinnovamento"

La Lega, con il primo firmatario Roberto Calderoli, ha presentato una mozione (proposta di risoluzione) nella quale chiede un imponente rimpasto di governo e delle forze politiche per votare il proseguimento dell'esecutivo Draghi.  

 

Il Senato,

atteso che nella seduta del Senato del 14 luglio una forza politica della maggioranza non ha partecipato alla votazione sulla questione di fiducia posta dal Governo sul decreto-legge c.d. "Aiuti":

preso atto che il Presidente del Consiglio dei Ministri ha rassegnato le dimissioni, che non sono state accolte dal Presidente della Repubblica;considerato che il Presidente del Consiglio è stato invitato a rendere comunicazioni al Parlamento;

rilevata la necessità che tra i rappresentanti delle forze politiche facenti parte della compagine governativa siano compresi esclusivamente quelli espressione dei partiti che hanno votato a favore della fiducia nella citata seduta del Senato del 14 luglio;

ritenuta essenziale e non rinviabile una netta discontinuità nelle politiche e nella composizione dell'esecutivo;

considerate le premesse parte integrante e vincolante della risoluzione.

accorda il sostegno all'azione di un governo profondamente rinnovato sia per le scelte politiche sia nella composizione