Covid, Toti: "Aprire nuove prenotazioni per vaccini che non ci sono è inutile"

di Gregorio Spigno

"Non possiamo fare un'agenda di prenotazione sensata se non sappiamo quante dosi verranno consegnate tra giugno e luglio"

Covid, Toti: "Aprire nuove prenotazioni per vaccini che non ci sono è inutile"

"Se le consegne dei vaccini Pfizer saranno sufficienti, entro 10 giorni partiranno a scaglioni le prenotazioni per gli adolescenti dai 12 anni in Liguria". Così ha commentato il presidente della Regione Giovanni Toti. "La Liguria ogni settimana somministra tra il 97 e il 98% delle dosi consegnate, non è che se ora apro ai 12enni e gli dico di prenotare sul cellulare, ho un vaccino da fargli".

"Finché non arrivano le nuove scorte e non sappiamo quanti vaccini saranno consegnati tra giugno e luglio, non possiamo fare neanche una sensata agenda di prenotazione. Aprire le prenotazioni con largo anticipo per dire 'non sappiamo quando ci arriveranno i vaccini' è sostanzialmente inutile".