Covid, Toti: "Da lunedì 7 giugno il calendario per i vaccini a tutte le classi d'età"

di Alessandro Bacci

1 min, 8 sec

La Regione potrebbe mettere a disposizione degli scettici dosi di Pfizer e Moderna visto il grande successo tra i più giovani degli open day con AstraZeneca e Johnson

"Da lunedì 7 giugno in Liguria apriremo il calendario delle prenotazioni dei vaccini a tutte le classi di età, come indicato dal generale Figliuolo". Lo annuncia il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. "Si parla di grandi partite di vaccini in arrivo, non abbiamo ancora la programmazione esatta, ma apriremo a tutte le classi d'età e continueremo a mettere tutti i blocchi di AstraZeneca e Johnson & Johnson a disposizione anche dei più giovani", aggiunge.

Il governatore ne ha parlato alla presentazione di una iniziativa sui vaccini, caratterizzata da un grande striscioni con la scritta '+ Vaccini + Liberi' che è stato srotolato sulla facciata del palazzo della Regione. Nell'occasione è stata lanciata anche la campagna 'Adulto vaccinato', pensata da un gruppo di giovani: si tratta di una maglietta con questa scritta: il ricavato delle vendite andrà alla Croce Rossa. La maglietta era stata indossata anche da Toti nel giorno in cui si è vaccinato.

Sempre sul piano vaccini, la Regione sta pensando di mettere a disposizioni degli scettici dosi di Pfizer e Moderna. Ciò è possibile grazie al grande successo degli open day per i giovani che volontariamente hanno deciso di farsi inoculare AstraZeneca, destinato secondo le linee dei tecnici della sanità agli over 60. L'adesione massiccia dei giovani ad Astrazeneca, circa 40 mila vaccinazioni, ha 'liberato' una quota importante di vaccini freeze