Camogli, turista beve al bar senza pagare e aggredisce i carabinieri: denunciata

di Alessandro Bacci

La donna ha bevuto alcuni alcolici allontanandosi dal locale. La 40enne è stata anche ricoverata all'ospedale san Martino

Camogli, turista beve al bar senza pagare e aggredisce i carabinieri: denunciata

I Carabinieri della Stazione di Camogli, dopo una breve attività d’indagine, hanno identificato e denunciato per resistenza, oltraggio e lesioni aggravate a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazione sulla propria identità” una tedesca 40enne con pregiudizi di polizia. La donna all’interno di un bar di San Rocco di Camogli, dopo aver consumato una bevanda alcolica, si era allontanata dal locale senza pagare.

Rintracciata pochi minuti dopo dai Carabinieri chiamati dal titolare dell’esercizio, la donna allo scopo di sottrarsi all’identificazione ha tentato di darsi alla fuga, ma, subito raggiunta, oltre a rifiutarsi di fornire le sue generalità, ha insultato e poi si è scagliata contro gli operanti, uno dei quali, per immobilizzarla, ha riportato lesioni guaribili in pochi giorni.

Dato il suo stato di agitazione psicomotoria la straniera è stata ricoverata all’ospedale San Martino di Genova.