Cairo Montenotte, in 30 in casa per il compleanno di un bimbo di 7 anni: arrivano i carabinieri

di Alessandro Bacci

I militari hanno chiamato i genitori dei minori, 16 multe per la violazione delle norme anticovid

Cairo Montenotte, in 30 in casa per il compleanno di un bimbo di 7 anni: arrivano i carabinieri

I Carabinieri di Cairo Montenotte con una pattuglia del Radiomobile e della caserma di Sassello hanno dovuto interrompere la festa di compleanno di un bambino di 7 anni in una casa di Cairo Montenotte. Alla festa prendevano parte 22 minori, di cui tre con più di 14 anni e sette adulti.

I Carabinieri intervenuti, pur comprendendo il dispiacere per il festeggiato, hanno contattato i genitori dei bambini che erano stati accompagnati presso l'abitazione con l'intento di andare a riprenderli a festa finita per identificarli, affidare loro i figli e procedere con le contestazioni di 16 contravvenzioni, dell'importo di 400 euro l'una, per violazione delle norme che impongono il divieto di assembramento e le regole per fare visita a parenti e amici.