Condividi:


Bologna, Mihajlovic a cuore aperto: "Con la Sampdoria speravo in un pareggio"

di Alessandro Bacci

Il tecnico serbo: "Questa è sempre stata casa mia, spero con tutto il cuore che arrivino alla salvezza"

Il Bologna vince contro la Sampdoria al Ferraris contro la Sampdoria. Un risultato che fa malissimo ai blucerchiati in vista della rincorsa alla salvezza. lo sa bene Sinisa Mihajlovic che nel post partita è apparso quasi dispiaciuto per aver regalato un dispiacere ai blucerchiati: "Mi dispiace che oggi la Sampdoria abbia perso. Mi dispiace per il presidente Ferrero, per i giocatori e per i tifosi. Sono anche io un tifoso della Sampdoria e speravo in un pareggio. Nessuno ha mai il coraggio di dirlo. Ma questa è sempre stata casa mia, da giocatore prima e da allenatore dopo. Sono felice per la vittoria del Bologna, per la società e per i tifosi perché cercheremo di centrare l’obiettivo Europa League".

Il tecnico serbo prosegue: "Sono convinto che la Sampdoria si salverà, ha un allenatore di grande esperienza, una squadra fisica che gioca bene. È vero fanno fatica a fare gol, ma è anche difficile farglieli. Sono sereno, spero con tutto il cuore che arrivino alla salvezza. Hanno due partite chiave contro Spal e Lecce, qualitativamente sono migliori delle squadre che gli stanno sotto. Non voglio nemmeno prendere in considerazione il fatto che non si salvi, sono fiducioso".