La bufera sul modulo per le vaccinazioni, Toti:"L’errore deriva dal copia-incolla delle linee guida ministeriali"

di Redazione

Il presidente della Regione intervine nella polemica sui moduli di vaccinazioni diramati dall'Asl5, nei quali si indica l'omosessualità tra i comportamenti a rischio covid

La bufera sul modulo per le vaccinazioni, Toti:"L’errore deriva dal copia-incolla delle linee guida ministeriali"

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, anche con una nota su Facebook,  interviene nella polemica sui moduli di vaccinazioni diramati dall'Asl, nei quali si indica l'omosessualità tra i comportamenti a rischio covid.  

"In merito all’incredibile e vergognosa inclusione degli omosessuali tra i “soggetti con fattori di rischio” per le priorità delle vaccinazioni, dopo una prima indagine interna della Asl 5 spezzina è emerso che l’errore deriva dal copia-incolla delle linee guida ministeriali.  - si legge - Ovviamente questo moltiplica lo sbaglio, certamente non lo cancella. Anzi.  Altrettanto ovviamente consolida il mio giudizio circa la totale incapacità, insipienza, malafede e ottusità di certa opposizione in Regione Liguria, che pur di sparare fango non si premura di accertarsi e approfondire. E dire che di mestiere...".