Arcelor Mittal, i sindacati FIM-CISL: "Chiediamo un incontro a Conte"

di Redazione

Si al Mise di Roma l'incontro con le Organizzazioni sindacali, alla presenza del Ministro Patuanelli

Arcelor Mittal, i sindacati FIM-CISL: "Chiediamo un incontro a Conte"

Si è svolto nella giornata odierna l’incontro a Roma presso il Mise con le Organizzazioni sindacali, alla presenza del Ministro dello Sviluppo  Economico Patuanelli e l’Ad di Mittal Lucia Morselli. Durante lo stesso incontro, Arcelor Mittal ha confermato di voler lasciare gli Asset Ex ILVA e loro dipendenti e ha dichiarato che presente per discutere procedura ex art 47.

Il comunicato di Fim - Cisl recita: "L’assenza di tutele legali e l’impossibilità di far marciare Afo2 rendono di fatto gli obbiettivi presenti nell’accordo irrealizzabili. Morselli non si è resa disponibile a discutere di altro, ma solo della procedura art.47 per cui tutte le organizzazioni sindacali hanno respinto con forza al mittente, richiamando il rispetto dell’accordo sindacale del 06/09/2018. Pertanto a fronte di quanto comunicato, chiederemo un incontro urgente al presidente del Consiglio Conte ed alla multinazionale Arcelor Mittal."