Alluvione Genova 2014: assolta l'ex dirigente regionale Minervini

di Redazione

Il pm Gabriella Dotto aveva chiesto la condanna a tre anni per omicidio colposo e disastro colposo

Alluvione Genova 2014: assolta l'ex dirigente regionale Minervini

È stata assolta l'ex dirigente regionale della protezione civile Gabriella Minervini nel processo che la vedeva imputata per i fatti dell'alluvione di Genova del 2014, quando il Bisagno esondò uccidendo l'ex infermiere Antonio Campanella. Il pm Gabriella Dotto aveva chiesto la condanna a tre anni. Per quegli stessi fatti, l'ex assessore regionale alla Protezione civile oggi deputata di Italia Viva, Raffaella Paita è stata assolta in primo e secondo grado. Il tribunale ha disposto la trasmissione degli atti per valutare eventuali responsabilità degli enti di controllo dei bacini e dei rivi. Minervini era accusata di omicidio colposo e disastro colposo.