Condividi:


Allerta meteo, confermate le previsioni: attese forti piogge nella notte

di Redazione

Alle ore 19 le precipitazioni si concentrano sull'Imperiese: sotto osservazione Roja e Arroscia. Registrati venti fino a 150 km/h

L'allerta meteo diramata su tutto il territorio ligure (arancione nell'area B che comprende Genova e Savona, rossa nel resto della regione) si sta evolvendo come previsto: dopo una pausa pomeridiana, si attende un peggioramento nelle ore notturne. 

Alle ore 19 le maggiori precipitazioni si registrano nell'imperiese, dove i fiumi Roja e Arroscia sono sotto osservazione, ma è previsto che il fronte temporalesco si sposti verso levante con il passare delle ore. 

"Sul centro - levante e nello spezzino c'è stata una pausa pomeridiana che ha permesso di far rientrare almeno parzialmente le emergenze della mattina, soprattutto nei comuni di Casarza e Maissana", ha spiegato l'assessore regionale della Protezione Civile Giacomo Giampedrone  nel punto stampa delle 19 nella Sala della Trasparenza. "Nella notte ci attendiamo un rinnovarsi dei fenomeni temporaleschi" ha affermato Francesca Giannoni. "La Liguria è stata colpita da forti venti di burrasca: oggi le raffiche sono arrivate a toccare il 150 chilometri orari". 

Confermato dunque il quadro delineato da Arpal nelle utlime ore:

Zona A (Imperiese): Rossa dalle 14 di venerdì fino alle 6 di sabato 3 ottobre, arancione dalle 6 alle 10;

Zona D (entroterra savonese): allerta rossa dalle 14 alle 24 di venerdì, arancione fino alle 10 del 3 ottobre.

Zona C (La Spezia, Tigullio e rispettivi entroterra): rossa dalle 16 di venerdì 2  fino alle 8 di sabato, poi arancione fino alle 14.

Zona E (Entroterra di Genova): rossa dalle 16 di venerdì 2 ottobre fino alle 8 di sabato, poi arancione fino alle 14. 

Zona B (Genova e Savona): allerta arancione dalle 13 di venerdì alle 9 di sabato.